XVIII Giornata della memoria delle vittime delle mafie a San Giorgio a Cremano

Per la prima volta in un comune vesuviano, oggi, 21 Marzo, a San Giorgio a Cremano si è commemorata la XVIII Giornata della memoria delle vittime delle mafie. L’evento è stato organizzato da “LIBERA SAN GIORGIO SAN SEBASTIANO”, con la partecipazione tra gli altri del FORUM DEI GIOVANI di San Giorgio a Cremano ed il patrocinio del comune di San Giorgio a Cremano. Dalla pagina dell’evento organizzato da LIBERA:

“In occasione della XVIII giornata in memoria delle vittime delle mafie elencheremo i nomi di chi in Campania ha perso la vita sotto il peso delle mafie! Sono morti perché non siamo stati abbastanza vivi ed è per questo che vogliamo ricordarli tutti, perché solo sulla memoria si può costruire un reale percorso di impegno!”

Dalle 17.30 in Piazza Troisi cittadini della società civile, membri di associazioni, ragazzi e rappresentati istituzionali, hanno letto i nomi delle vittime innocenti campane delle MAFIE. Un evento che gli organizzatori augurano possa ripetersi negli anni a venire senza dover aggiungere altri nomi all’interminabile lista.

Di seguito le foto dell’evento

Lascia un commento