“Viva Napoli”, il presepe della rinascita partenopea nella vetrina delle Farmacia Landolfi

Probabilmente per la prima volta nella storia, il Golfo di Napoli diventa lo scenario di un presepe che esalta le eccellenze artistiche del territorio partenopeo.

Da martedì in esposizione nella vetrina della Farmacia Landolfi in via Salvator Rosa e realizzato dallo stesso farmacista, Sergio Landolfi,  in collaborazione con Gerardo Farina, Michele Marzocca, Giancarlo Ciao.

“Il titolo che abbiamo scelto per questo presepe “Viva Napoli” – dichiara il farmacista – è un monito e nello stesso tempo un augurio per auspicare la rinascita di questa città da noi tanto amata e di tutti i suoi abitanti che ne condividono gioie e dolori.

Vorrei che questo presepe ed il suo messaggio diano un poco di speranza a tutti di un futuro da guardare con occhi più ottimisti e che da quella Santa Grotta, ubicata nel Chiosco di Santa Chiara, una dei monumenti religiosi più antichi della città di Napoli parta la nuova “rinascita” di questa splendida città eterna.

Abbiamo impiegato quasi 6 mesi per realizzare con prodotti naturali ed ecologici il Vesuvio, il Monte Somma, il golfo con le barche, gli scavi di Pompei, i Paesi vesuviani, la Penisola Sorrentina, il Maschio Angioino, il Castel dell’ Ovo, Via Caracciolo, la fontana dell’ Immacolatella, Palazzo Donn’ Anna, l’Hotel Vesuvio, il Borgo Marinari e infine il Chiostro di Santa Chiara dove c’è la Santa Grotta e dove immaginiamo debba avvenire la Natività di Nostro Signore e la rinascita di Napoli e dei nostri territori”.

Lascia un commento