Settimana della legalità: venerdì un convegno su sport e criminalità, sabato l’intervento di don Ciotti in villa Bruno

locandina settimana della legalitàSan Giorgio a Cremano, 8 marzo 2014 – E’ in corso la “Settimana della legalità in memoria di Paolino Avella”, con eventi organizzati dal presidio territoriale di Libera con lo slogan “ E quindi uscimmo a riveder le stelle – storie di giustizia, sport e riscatto sociale”.

Venerdì 11 aprile, nella biblioteca di villa Bruno, avrà luogo un convegno intitolato “Sport e criminalità organizzata: collusioni e possibilità di riscatto”, a cui parteciperanno: il cronista del Mattino Leandro Del Gaudio; il magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, Vincenzo D’Onofrio; il referente provinciale dell’associazione Libera, Antonio D’Amore. Modererà l’incontro il cronista del Mattino, Valerio Esca. Inoltre, volontari della scuola Star Judo di Scampia porteranno la loro testimonianza.

La settimana della legalità si concluderà sabato 12 aprile con la premiazione dei lavori che i ragazzi delle scuole del territorio hanno prodotto nell’ambito del progetto “21 marzo: la scuola adotta una vittima di criminalità 2014”. Alla premiazione, che avverrà nella Fonderia Righetti di villa Bruno, interverrà anche don Luigi Ciotti, presidente dell’associazione Libera.

Grande soddisfazione è espressa dal primo cittadino sangiorgese, Mimmo Giorgiano e dall’assessore alle politiche giovanili, Michele Carbone, che dichiarano: “Ringraziamo innanzitutto i cittadini sangiorgesi per la loro partecipazione: sono sempre sensibili ai messaggi contro la criminalità e rispondono con entusiasmo e concreto impegno ad iniziative di ogni genere. Un applauso va anche agli organizzatori, che ci aiutano a mantenere alta la guardia e a realizzare azioni di formazione nelle scuole.”

Lascia un commento