San Giorgio senza bus: “Citta’ isolata, l’Anm corra ai ripari”

Domenico Giorgiano
Domenico Giorgiano

San Giorgio a Cremano, 30 gennaio 2013 – “Da stamane – dichiara il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano – la nostra città è isolata di nuovo perchè i bus dell’Anm non circolano a causa della mancanza di gasolio. Se il problema sono gli ennesimi tagli dei fondi governativi e regionali, propongo a De Magistris una manifestazione comune con tutti i Sindaci con i Comuni privi del servizio bus davanti l sede della Regione Campania e poi a Roma davanti al Palazzo del Governo. Non possiamo accettare che i nostri cittadini siano privati del diritto alla mobilità, anche perchè questo sta incentivando il trasporto abusivo e illegale”.

Francesco Emilio Borrelli
Francesco Emilio Borrelli

“Già dalla prima mattinata – spiega l’assessore Francesco Emilio Borrelli – stiamo cercando di fornire informazioni e alternative ai cittadini che ci contattano furibondi a causa dei disagi in atto. Abbiamo già fatto la richiesta all’ Anm di avere un filobus che garantisca i collegamenti tra il capoluogo ed il nostro Comune e con i tassisti stiamo preparando una tariffa agevolata collettiva per i cittadini che si devono spostare da San Giorgio a Cremano a Napoli e viceversa. Non permetteremo che la città sia privata dei collegamenti”.

One Reply to “San Giorgio senza bus: “Citta’ isolata, l’Anm corra ai ripari””

  1. …a dirla tutta non è solo la carenza di gasolio che paralizza la città…SAN GIORGIO è TAGLIATA FUORI PER L’ASSENZA TOTALE DEI MEZZI PUBBLICI…TEMPO FA CIRCOLAVA IL FILOBUS, LINEA 256, COMODO, ECOLOGICO E STRANAMENTE PUNTUALE….PERCHE’ NON VIENE SOSTITUITO DA UNA NAVETTA MENO INGOMBRANTE MA CHE COPRA SEMPRE LA STESSA TRATTA???!!!

Lascia un commento