Pubblico e Privato: Il caso PEGASO!

Riceviamo e pubblichiamo dal consigliere Aquilino Di Marco:

Privato: fino al 2009 il dott. Domenico Mimmo Giorgiano ha incassato dal Comune €uro 40.811,87 all’anno per il fitto di locali di sua proprietà in via Turati: superficie totale dei locali mq. 419,33

Pubblico: il dott. Domenico Mimmo Giorgiano nelle funzioni di Sindaco ha fittato alla Pegaso l’intera Villa Vannucchi per €uro 101.000,00 all’anno: superficie totale dell’immobile mq. 3.583,16

Orbene pur volendo equiparare le civili abitazioni di via Turati ad una Villa Vesuviana del “700”, perla del Miglio d’Oro e pezzo pregiato del patrimonio comunale di S. Giorgio a Cremano, i conti non tornano.

Se infatti Giorgiano si fosse comportato da Sindaco come si è comportato da “padrone di casa”, applicando per Villa Vannucchi le stesse cifre pretese per i suoi appartamenti di via Turati, allora Pegaso avrebbe dovuto versare al Comune non più €uro 101.000,00 annui, ma ben 351.134,00 euro per ogni anno di fitto.

Ma Villa Vannucchi non è proprietà di Giorgiano, ma del Comune di S. Giorgio e i soldi dei fitti non vanno nelle sue tasche, ma nelle casse dell’Ente… e allora, perché non fare un trattamento di favore agli amici di Pegaso che, tra l’altro, hanno anche assunta la figlia del segretario del suo partito, il PD? 

Aquilino Di Marco

Lascia un commento