“Possibile che mia figlia non potesse mangiare a mensa nonostante soldi sulla card?!”

Riceviamo e pubblichiamo:

È vero a san Giorgio a Cremano può succedere di tutto ! Nonostante vi siano soldi sulla card per i pasti della mensa scolastica , ti vedi arrivare una telefonata a casa con la quale ti minacciano che se non provvedi immediatamente ad integrare il saldo vostra figlia domani non mangerà .

È mai possibile che un servizio cosi delicato a tutela dei bambini e delle famiglie possa essere gestito così? L’accaduto verificatosi in data 04.02.19 alle ore 14.30 ha visto coinvolto il sottoscritto (Cafarelli Giuseppe) il quale allarmato dalla moglie è dovuto correre immediatamente presso un punto Lottomatica per effettuare la ricarica.

La domanda al sig. Sindaco e all’amministrazione che lui presiede è la seguente: nel caso nel pomeriggio del 4 febbraio 2019 non avessi avuto la disponibilità o la libertà del lavoro (sig. Sindaco io lavoro e devo rispettare dei turni) di poter effettuare la ricarica, oggi mia figlia avrebbe dovuto subire la mortificazione di vedere l’amiche di classe consumare il pasto e lei sarebbe rimasta digiuna?

Mi aspetto le scuse , e una Sua dichiarazione affinchè episodi del genere non si verifichino mai più!

Giuseppe Caffarelli

Lascia un commento