Nuova sede del commissiariato di PS a S. Giorgio. Si rischia di fare una scelta sbagliata.

Giorgio Carcatella“La scelta dell’A.C. di San Giorgio a Cremano di trasferire il locale commissariato della PS, all’interno di una struttura che ospita già la Polizia Municipale, trasferendo gli uffici dei Servizi Demografici e di conseguenza altri uffici della sede decentrata di via Lanzara, rischia di creare più problemi di quanti si pensa di risolverne. – E’ quanto si legge in una nota a firma del Consigliere Provinciale, Giorgio Carcatella Capogruppo di SEL – La mia voce, sicuramente, fuori dal coro dei soliti fans a prescindere, segnala due ordini di problemi. Il primo politico perchè su una scelta di questo tipo andavano coinvolti tutti i soggetti interessati e questo non mi sembra sia accaduto e nel merito penso che si poteva provare a trovare una soluzione diversa che garantisse un presidio di legalità nella zona bassa della città. In effetti – continua Carcatella – poteva considerarsi utile intevenire con la ristrutturazione dell’x liceo scientifico al corso Umberto e utiizzare gli uffci chiusi a fianco dello stesso. Con la scelta che è stata fatta, non solo si determinerà una strana convivenza tra le due forze dell’ordine nella struttura di via galdieri, ma si è persa un’occasione per una redistribuzione corretta sul territorio delle autorià di controllo. A volte ho la netta sensazione che si navighi a vista e si provi a trovare soluzioni tampone, senza una corretta pianificazione delle priorità. Purtropppo questo dato è talmente evidente considerato che i momenti di confronto in Consiglio Comunale, laddove bisognerebbe confrontarsi con tutte le forze politiche, spesso vengono a mancare per l’assenza della maggioranza. Tutto questo non giova alle forze del centro sinistra che rischiano, nel loro complesso, di ritrovarsi in un pantano senza avere la forza di uscirne e non serve far finta di nulla, poichè la percezione in città è davvero palpabile. Bisogna avere il coraggio di charirsi pubblicamente, provando ad avviare una nuova stagione di impegno, senza ipocrisie. Le cose cosi non possono continuare.”

One Reply to “Nuova sede del commissiariato di PS a S. Giorgio. Si rischia di fare una scelta sbagliata.”

  1. Pur concordando con la problematica di condivisione della sede da parte di due forze dell’ordine con compiti ben sanciti e solo apparentemente simili, credo che consentire al Commissariato della Polizia di Stato di lasciare il martoriato territorio sangiorgese, sarebbe stato un assurda scelta istituzionale. Ben vengano altre proposte, finché tutto è ancora in itinere e fin quando si può trovare soluzione idonea alla sicurezza della cittadinanza. Credo fermamente che una giusta proposta sarebbe ben accolta dalla Amministrazione della Pubblica Sicurezza della città partenopea.

Lascia un commento