Di Marco: “Esprimo la mia più viva solidarietà al collega consigliere Farina”

Aquilino Di Marco“Esprimo la mia più viva solidarietà al collega consigliere Farina. So bene come ci si senta in questi momenti ed è una sensazione che non auguro a nessuno. Il pensiero corre inevitabilmente alla famiglia e l’aspetto peggiore in queste situazioni è il senso di solitudine che si prova davanti a chi gira le spalle per non vedere e davanti a chi, ancor peggio, strumentalizza. Ci si augura sempre che l’impegno politico porti a tutt’altro tipo di effetti. Sono certo infatti che le motivazioni non siano da ricercare in ambito personale. Queste basse allusioni, in casi del genere, le lascio ad altri. Al collega Peppe non posso far altro, purtroppo, che augurare che gli investigatori facciano presto luce sull’episodio che getta ombre sul sereno svolgimento dell’attività politica di noi, rappresentanti dei cittadini. E che questo spiacevole episodio non entri nel diritto all’oblio da qualcuno invocato e che purtroppo in analoga situazione mi sono trovato a subire.”

Notizia collegata

Lascia un commento