Luigi Pugliese: “Siamo indignati per il perpetrarsi di cattive pratiche di gestione dei soldi pubblici”

Il MoVimento 5 Stelle San Giorgio a Cremano intende portare a conoscenza della cittadinanza quanto accaduto per l’affidamento dei lavori correlati alle elezioni europee.

In data 24/04/2014 ore 15.00 circa dal Settore “Infrastrutture e pianificazione territoriale” partono dei fax ad alcune imprese in cui si richiedeva un’offerta relativa alla installazione dei tabelloni elettorali con un importo presunto fissato in € 5.000 e con scadenza delle offerte alle ore 16.00 dello stesso giorno. Inoltre nella suddetta richiesta si fa riferimento alla sola installazione e non anche allo smontaggio post elezioni e messa a deposito dei tabelloni.

Luigi Pugliese Portavoce M5S San Giorgio a CremanoLuigi Pugliese, portavoce pro tempore del M5S San Giorgio, commenta: << Siamo indignati per il perpetrarsi di cattive pratiche di gestione dei soldi pubblici, da parte del Comune di San Giorgio a Cremano. E’ evidente che il tempo limitatissimo di scadenza della presentazione delle offerte, non permette nessuna analisi seria e forse nemmeno la presa visione dell’invito, anche perché diversi titolari di impresa a quell’ora sono in giro per i loro cantieri. Inoltre, denunciamo la sistematica elusione del Decreto Legislativo 33/2013 sulla Trasparenza. Pertanto, valuteremo tutte le azioni politiche e giudiziarie da intraprendere e vigileremo sull’eventualità che si sia progettato un frazionamento artificioso dell’appalto o peggio ancora un affidamento come (improbabili) lavori complementari di un appalto in corso.>>

Lascia un commento