L’Amministrazione Giorgiano: “Solidarietà ai giornalisti di Metropolis per la vile intimidazione subita”

San Giorgio a Cremano, 13 marzo 2013 – L’Amministrazione Comunale esprime la propria piena e convinta solidarietà ai giornalisti di Metropolis “per la vile intimidazione subita nelle scorse ore”. Una lettera piena di insulti e minacce, insieme a due proiettili calibro 7,65, è stata, infatti, recapitata alla redazione del giornale.

“A titolo personale e a nome di tutta la Giunta Comunale – afferma il primo cittadino sangiorgese – esprimo assoluta vicinanza ai giornalisti di Metropolis, baluardo di legalità ed informazione corretta nell’area vesuviana. La libertà di informazione è un elemento fondamentale della democrazia e senza di essa non possiamo essere liberi. La camorra, invece, vorrebbe fermare Metropolis ed i suoi quaranta giornalisti, che, invece, non devono cedere. Lo Stato, da parte sua, deve fare ogni sforzo possibile per fornire adeguata protezione agli operatori dei media campani che spesso lavorano in condizioni ambientali difficilissime.”

Lascia un commento