L’Amministrazione Comunale garantisce assistenza anche nel periodo estivo agli alunni diversamente abili

San Giorgio a Cremano, 18 luglio 2014 – Garantire ai minori diversamente abili l’assistenza materiale anche nel periodo estivo,particolarmente difficile da gestire da parte delle famiglie per l’assenza di servizi sul territori. Con questo obiettivo, la Giunta Comunale guidata da Mimmo Giorgiano, su proposta dell’assessore comunale alle Politiche Scolastiche e Sociali Luciana Cautela, ha approvato la partenza di un servizio di assistenza domiciliare e trasporto ai centri di riabilitazione per gli utenti in età scolare durante il periodo estivo.

“E’ emersa anche quest’anno – spiega l’assessore Cautela – l’esigenza di fornire assistenza ai minori in età scolare e con una disabilità grave almeno fino alla ripresa del nuovo anno scolastico. Questo servizio assume valore preminente per questa Amministrazione, poiché siamo consapevoli che un blocco creerebbe gravi danni ai minori ed alle loro famiglie.”

Accederanno ai servizi circa cinquanta tra bambini e ragazzi che abbiano già fruito dell’assistenza scolastica nell’anno 2013/2014, con un costo presunto, al lordo della compartecipazione economica delle famiglie, di centoventimila euro.

“Sono certa che questi servizi rappresenteranno un importante sostegno per tutti i ragazzi diversamente abili e per le loro famiglie. – continua l’assessore alle politiche scolastiche e sociali – Il Comune, anche questa volta, non lascia indietro nessuno”.

Lascia un commento