La refezione scolastica – La lettera dei genitori

Genitori consiglio monotematico refezione scolastica

Durante il consiglio monotematico tenutosi il 5 ottobre nell’aula consiliare del comune, il consigliere Mario Sesto ha aperto il suo primo intervento leggendo una lettera protocollata dai genitori al comune sul disagio che si sta provocando per il ritardo nella partenza della refezione scolastica.

 

 

Queste alcune righe evidenziate dalla lettera

In una realtà che viene presentata e pubblicizzata come città universitaria e città delle bambine e dei bambini, si presta così poca attenzione alla scuola dell’obbligo ed ai suoi fruitori tanto da rendere questa assemblea monotematica un appuntamento annuale quasi fisso e programmato[…]

I bambini sono esseri umani ai quali si deve rispetto, superiori a noi a motivo della loro innocenza e delle maggiori possibilità del loro futuro[…]

Inizierà la refezione? Saranno agibili le aule? E la carta igienica nei bagni ci sarà? Aumenterà il ticket ?[…]

Quanto tempo perderanno i nostri bambini a causa di questa carenza?[…]

Sono bambini, non cretini, oggi osservano e subiscono, domani giudicheranno ed agiranno

Di seguito il link per scaricare il documento ufficiale completo

Lascia un commento