Il Consigliere Giuseppe Curcio: “L’amministrazione ancora una volta assente”

Giuseppe CurcioLodevole fu l’iniziativa dell’amministrazione che vietò la raccolta dei rifiuti quando era previsto l’arrivo di “Cleopatra“; altrettanto condivisibile è stata la scelta dell’amministrazione di affiggere manifesti shock per sensibilizzare la cittadinanza sui danni provocati dai botti di capodanno. Proprio in funzione di questo non mi spiego come mai non si è avuta la stessa prontezza a vietare, almeno per oggi, la raccolta della carta. Oggi è la vigilia di capodanno e, nonostante gli inviti ed i manifesti, sicuramente molti non si porranno il problema di accogliere il nuovo anno a “suon di botti”. In nottata, oltre ai petardi, è prevista la raccolta della carta: un connubio molto pericoloso. Anche una innocua e semplice stellina buttata tra i rifiuti potrebbe appiccare un incendio. Credo che oltre ai proclami, un’amministrazione responsabile debba e possa prevenire qualsiasi tipo di pericolo per i cittadini. Invito tutti a festeggiare l’arrivo del nuovo anno con il solo botto della bottiglia di spumante e spero che l’amministrazione riesca a trovare una soluzione a breve termine per la nottata che ci attende.

Giuseppe Curcio

Notizia collegata:

Lascia un commento