Finiti i lavori sull’A3 per il nuovo svincolo di San Giorgio a Cremano

“Finalmente si conclude in modo positivo per i cittadini dell’area vesuviana la vicenda dello svincolo autostradale di San Giorgio a Cremano, rimasto chiuso per anni e riaperto due giorni fa dopo i lavori di adeguamento. Un risultato reso possibile dopo i ripetuti interventi del Movimento Cinque Stelle che ha portato la voce e le istanze dei cittadini all’attenzione delle autorità competenti, attraverso manifestazioni, sit -in e la presentazione di interrogazioni parlamentari”.

È quanto dichiarano i parlamentari campani del M5S Roberto Fico e Sergio Puglia e il consigliere M5S al comune di San Giorgio Danilo Roberto Cascone, commentando la notizia della fine dei lavori sull’A3 per il nuovo svincolo viario di San Giorgio a Cremano Nord.

“Quando i cittadini lavorano in rete, dentro e fuori le Istituzioni, è possibile raggiungere risultati utili a tutta la collettività. Questa vicenda ne è la dimostrazione- sottolineano i portavoce del M5S- La rampa non era accessibile agli automobilisti a causa della presenza di un palo dell’energia elettrica posto al centro della carreggiata, poi rimosso grazie alle nostre sollecitazioni, e per un problema di sicurezza stradale dovuto all’ingresso dell’adiacente stazione di servizio. L’apertura dello svincolo, attesa da anni, potrà agevolare la circolazione stradale di una delle zone a maggiore densità abitativa della Campania e a beneficiarne saranno la vivibilità e l’economia del territorio. Ci preme sottolineare che siamo pervenuti a una soluzione definitiva del problema grazie al confronto e alla collaborazione tra cittadini e rappresentanti nelle Istituzioni, creando un filo diretto che il M5S ritiene fondamentale per l’amministrazione delle nostre città e delle nostre regioni. E’ su questa scia- concludono- che bisogna continuare a lavorare per migliorare il quotidiano dei cittadini”.

Lascia un commento