Estorsione ad un cantiere arrestato un uomo. Il sindaco incontra le Forze dell’Ordine

San Giorgio a Cremano, 07 Ottobre 2016 – Nelle scorse ore la Polizia di Stato di San Giorgio a Cremano ha arrestato un uomo che aveva tentato di estorcere denaro ad un imprenditore edile che stava effettuando lavori di ristrutturazione presso un edificio di via Roma. L’uomo, di Ponticelli, è venuto in trasferta a San Giorgio a Cremano e si è recato nel cantiere che aveva preso di mira, intimando il titolare della ditta di dargli 1500 euro, minacciandolo altrimenti di dar fuoco ai materiali e alle attrezzature relative all’attività. La vittima ha fatto credere al malvivente di acconsentire alla richiesta e si è allontanato chiamando invece il commissariato di Polizia di via Salvator Rosa. Gli agenti, agli ordini del dirigente Sergio Di Mauro, si sono immediatamente recati sul posto ed hanno colto in flagranza l’uomo che si trovava ancora all’interno del cantiere.

“Ancora una volta la nostra Polizia di Stato ha sventato un grave episodio criminale – afferma il sindaco Giorgio Zinno – intervenendo prontamente e arrestando un estorsore, giunto in città con l’intento esclusivo di commettere reato. Ringrazio il dirigente Sergio Di Mauro e gli agenti che si impegnano ogni giorno per la nostra sicurezza”.

Proprio pochi giorni fa il sindaco aveva sentito i rappresentanti delle Forze dell’Ordine del territorio a seguito di alcune segnalazioni arrivate da parte dei cittadini in merito ad episodi pericolosi e a schiamazzi notturni che minano la quiete pubblica. Si punta a realizzare turni di sorveglianza estesi anche nelle ore serali e durante la notte, con pattuglie che vigileranno soprattutto le aree in cui si verificano episodi ripetuti di inciviltà. I controlli saranno svolti come sempre da Polizia e Carabinieri e con progetti speciali, in determinati periodi, anche dai Vigili Urbani.

giorgio zinno“Fare rete significa garantire maggiori livelli di sicurezza – dichiara il primo cittadino. La nostra è una città densamente popolata e posta al confine con realtà territoriali più complesse. Questo rischia di far diventare la nostra città obiettivo sensibile di illeciti e di inciviltà. Come avevamo annunciato l’amministrazione non abbassa mai la guardia nella lotta quotidiana alla criminalità e alla inciviltà, infatti stiamo mettendo in campo tutte le risorse necessarie per garantire la quiete e la sicurezza dei cittadini, contando innanzitutto sull’ insostituibile ausilio delle Forze dell’Ordine che con serietà ed impegno operano tutti i giorni sul nostro territorio”.

Lascia un commento