Di Giacomo: “La pulizia delle aiuole è un atto dovuto!”

Dalle pagine facebook il comunicato del consigliere DI GIACOMO

La pulizia delle aiuole cittadine e’ un atto dovuto e con tutti i disastri dell’Amministrazione Giorgiano e’ un rito che si ripete puntualmente a fine estate per liberare i siti dalle erbacce accumulatesi nei mesi piu’ caldi! Pertanto invece di farsi fotografare fingendosi di coordinare gli operai che il loro lavoro lo sanno fare fin troppo bene, consiglierei gli esponenti dell’Amministrazione Giorgiano di occuparsi piu’ di fatti concreti e meno atti fumosi che carpiscono la buona fede dei cittadini e l’intelligenza dei sangiorgesi! Iniziamo dalle deiezioni canine che infestano la citta’, dove sono i Dog Box per la pulizia delle strade promessi un anno fa al sottoscritto in commissione igiene e sanita’? Dove sta il diserbo di strade come via Pittore, via Sandriana, Via Gramsci, Corso Umberto e tante altre vie importantissime? Dov’e’ la bonifica del sito del Palaveliero? Una vergogna che persiste e intanto si prendono in giro i cittadini con finti interventi mentre per la pulizia dei parchi pubblici dove giocano i nostri bambini e’ dovuto intervenire il sottoscritto. Una vera vergogna, ma tuttavia mi compiaccio di avere finalmente un interlocutore in materia ambientale sul quale vigileremo in caso di “stranezze” e potremmo indirizzare le nostre tante interrogazioni! Ne vedremo delle belle!!!

Lascia un commento