Delegazioni di scuole di cinque Paesi europei in città per uno scambio culturale

ComeniusSan Giorgio a Cremano, 9 aprile 2013 – L’istituto superiore “Rocco Scotellaro” di San Giorgio a Cremano, ospiterà, all’interno del programma Comenius, delegazioni di scuole turche, francesi, polacche, tedesche e spagnole all’interno del progetto “Invest on Teenagers”. Le delegazioni faranno base in città tra il 9 ed il 14 aprile 2013 ed i ragazzi saranno ospitati presso le famiglie degli studenti dello Scotellaro.

Domattina alle 10.30 i ragazzi riceveranno i saluti istituzionali del sindaco Mimmo Giorgiano e dell’assessore con delega ai gemellaggi Michele Carbone nella fonderia Righetti di villa Bruno. Successivamente gli allievi delle diverse scuole saranno accompagnati a visitare villa Vannucchi e a villa Bruno, i due gioielli della città vesuviana.  Il programma del pomeriggio prevede uno “scambio sportivo” con i ragazzi provenienti dai vari Paesi mescolati in due squadre che si affronteranno in una partita di calcio. Nei giorni seguenti sono previsti scambi di esperienze e di cibi tipici ma anche escursioni a Napoli per visitare i monumenti e degustare delle pizze, e sul Vesuvio, a Pompei e a Sorrento.

Il Comenius è un programma di supporto volte a garantire lo sviluppo e la formazione scolastica, per aiutare i giovani e il personale docente a comprendere meglio le culture europee, le diverse lingue e valori.

Lascia un commento