Dal 22 al 28 aprile a San Giorgio a Cremano la XVI Settimana della Cultura

xvi settimana della culturaSan Giorgio a Cremano, 18 aprile 2014 – Dal 22 al 28 aprile villa Bruno ospiterà una serie di eventi e manifestazioni all’interno della XVI Settimana della Cultura. La rassegna, promossa dall’assessorato alle Ville Vesuviane guidato dal vicesindaco Giorgio Zinno e dalla Pro Loco cittadina presieduta da Gennaro Improta, ha l’obiettivo di trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali.

Per tutto il periodo, alle 10 ed alle 13 si terranno visite guidate con prenotazione obbligatoria di villa Bruno, villa Vannucchi, la chiesa dell’Istituto delle Suore Crocefisse Adoratrici dell’Eucarestia, di San Giorgio Vecchio presso il cimitero e di Santa Maria del Carmine nella piazzetta del Pittore. E’ possibile riservare la propria visita telefonando allo 081486793 o allo 0815643978. Dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 sarà possibile accedere ad una mostra d’arte a cura di Peppe Pappa al piano nobile di villa Bruno. Dal 27 aprile, invece, la biblioteca ospiterà la mostra fotografica “San Giorgio del tempo che fu” a cura della cooperativa Il Palcoscenico.

In biblioteca, alle 18, si terrà anche la rassegna “Incontro con l’autore” a cura dell’associazione Progetto Donna 2000 onlus. Il 22 don Aniello Manganiello presenterà il suo libro “Gesù è più forte della camorra”. Il 23 Gigi Troisi, fratello dell’indimenticabile Massimo, leggerà poesie nell’evento “Pe chi tene ‘a pacienza e ‘me sentì”. Il 24 sarà presentato il volume “Bianca” di Patrizia Rinaldi, il 25 “Rino Gaetano, la tragica scomparsa di un eroe” di Bruno Mautone, il 26 “1860 – La stangata” e “Doris, le ali della principessa” di Francesco Maria del Vecchio.

Martedì 22 aprile la fonderia Righetti ospiterà lo spettacolo di Lello Ferraro “Contacunte”, il 23 sarà il turno di “Le donne, i cavalier, l’arme gli amori e… 25, 59 e 70” di Ciro Pellegrino ed Elena Pellecchia, mentre il 24 la compagnia musicale di Avanguardia Macchiettistica Napoletana terrà un concerto intitolato “Pensieri in bagaglio.” I tre eventi inizieranno alle 21. Il 25 aprile sempre la fonderia ospiterà “Artisti in tour per Fabio”, a sostegno di un giovane poliziotto che lotta tra la vita e la morte, con una serie di iniziative dalla mattina fino a sera inoltrata. Il 26, alle 10.30, i Fatebenefratelli presenteranno il loro volume “Il vestito usato”, a cui seguirà uno spettacolo musicale con Alessandra Murolo. Sabato 26, alle 20, andrà in scena un concerto vocale dal titolo “L’amore nel mondo attraverso la musica”, mentre domenica 27 alle 19 il tenore Fabrizio Borghese si esibirà nello spettacolo “Liricamente… Napoli.”

Lascia un commento