Dal 13 al 16 dicembre in villa Bruno le Giornate dell’Associazionismo

Roberto Dentice
Roberto Dentice

San Giorgio a Cremano, 10 dicembre 2012 – Il Forum delle Associazioni presieduto da Roberto Dentice ha organizzato le “Giornate dell’Associazionismo” con il sottotitolo “Associazionismo, Sussidarietà e Solidarietà – Il terzo settore come fattore di crescita, responsabilità sostenibile del territorio.” La manifestazione si terrà in villa Bruno dal 13 al 16 dicembre.

 

Domenico Giorgiano
Domenico Giorgiano

“Le associazioni di San Giorgio a Cremano – spiegano il sindaco Mimmo Giorgiano e l’assessore ai rapporti con l’associazionismo Giorgio Zinno – metteranno in atto un grande laboratorio nel quale la Città avrà modo di sperimentare e fruire materialmente delle proposte, delle attività e dei servizi, che le associazioni avranno la possibilità di offrire agli intervenuti dando dimostrazione della loro operatività e proponendosi quale strumento di coesione, innovazione e promozione sociale e civile.”

Villa Bruno

La dimora settecentesca ospiterà mostre di prodotti o fotografiche, dimostrazioni o effettuazioni pratiche di attività dell’associazione in ambiente chiuso e aperto, seminari, tavole rotonde laboratoriali, proiezioni. Hanno aderito alla manifestazione ben ventisei associazioni: La Gradiva, circolo Acli “Giuseppe Lazzati”, Vesuvio, Agesv, OpenMind, Dsa – un limite da superare, Tam, Arenadiana, Unitre, Salto nel blu, Aspic, Gunaikè, Dritto al cuore onlus, Auser, Maria Malibran, La bottega delle parole, Lineadarco, Bocciofila, Val, Una – Unite nell’Amicizia, Agape, Energia sociale, Matilde Serao, Pax Cultura Italia, SimonDance, Spaghetti Italiani.

Giornate dell'associazionismoPer tutto il periodo della manifestazione sarà possibile visitare delle mostre: al piano nobile, dalle 9 alle 21, una mostra di Mario Castello organizzata dalle Acli; nella fonderia Righetti, dalle 9 alle 21, una mostra di disegni e dipinti realizzati dai soci Unitre ed una mostra di dipinti di Pasquale Pirro organizzata da Gunaikè; nello spazio antistante la fonderia e nel cortile di accesso al parco, troveranno spazio mostre espositive di diverse altre associazioni; in biblioteca, una mostra su Matilde Serao. Nel parco della villa, la bocciofila promuoverà il gioco delle bocce.

 

Dall’Albo Pretorio:

Lascia un commento