Consiglio Comunale sui trasporti andato deserto – Il Consigliere Comunale Ciro Di Giacomo

Ciro Di Giacomo, Capogruppo di Alleanza dei Moderati, in merito al Consiglio Comunale del 31.10.2012 andato deserto ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Ciro Di Giacomo“Non trovo corretto da parte della maggioranza far saltare in questo modo un Consiglio Comunale. Il tema che sarebbe stato affrontato è di vitale importanza per la nostra città. Avremmo avuto l’occasione di ottenere risposte esaurienti da parte di un’Amministrazione latitante ed assente. Io credo che se davvero vogliamo riavvicinare i cittadini alla politica e se vogliamo riaffermare il valore della politica quale impegno civile a favore della gente dobbiamo mostrarci tutti più presenti e meno avvezzi al conseguimento di risultati squisitamente personalistici. Il Consiglio del 31 ottobre scorso riguardava i trasporti pubblici locali e avremmo potuto finalmente conoscere le motivazioni per le quali alcune zone della città non vengano servite, come ad esempio via Marconi e Via Cappiello che, sebbene siano densamente popolate, non beneficiano del trasporto pubblico cittadino ed inoltre la predetta zona è anche sede di strutture sanitarie pubbliche, come l’ASL e l’Unità di Igiene Mentale. Un paradosso che dura da anni e nonostante i cittadini abbiano segnalato il grave disservizio nessuno è mai intervenuto. Spero che le cose cambino e che a breve ci si possa confrontare liberamente in un consiglio comunale al completo con l’auspicio che quanto detto e stabilito sia poi conseguenziale con fatti concreti, cosa che i cittadini ormai attendono da tempo immemore.”

Notizia Principale

Lascia un commento