Cascone: “Il Dirigente scolastico dell’ITI Medi continua a commettere l’errore di confondere la figura istituzionale dell’Onorevole Di Maio con con quella politica”

SAN GIORGIO A CREMANO, 21/02/2014 – Dopo il rifiuto da parte della Dirigenza dell’Istituto tecnico statale “Medi” di San Giorgio a Cremano ad ospitare presso la propria struttura un incontro tra il Vice Presidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio e gli studenti delle V degli istituti superiori presenti sul territorio non si placano le polemiche.

Tali incontri, ricordiamo, sono svolti nell’ambito di un progetto sperimentale della Presidenza della Camera dei Deputati, avente lo scopo di avvicinare i giovani alle istituzioni.

La preside dell’ITI Medi Annunziata Muto chiarisce, tramite le pagine del Mattino che: “non la Camera dei Deputati ma il Movimento Cinque Stelle ha chiesto di fissare l’incontro. Il Consiglio d’istituto ha ritenuto all’unanimità che questo non fosse il momento ideale per ospitare politici nella nostra scuola”. A tali affermazioni il Movimento 5 Stelle di San Giorgio a Cremano intende effettuare una secca smentita tramite il proprio Consigliere comunale Danilo Roberto Cascone:

Danilo Cascone<<Il Dirigente scolastico dell’ITI Medi continua a commettere l’errore di confondere la figura istituzionale dell’Onorevole Di Maio con con quella politica. Lo dimostra nel momento in cui, nelle sue dichiarazioni rilasciate ai quotidiani, parla di “ospitare politici nella nostra scuola”. Ci piacerebbe sapere dalla Preside inoltre quale sia il “momento ideale” per organizzare tali tipi di incontri, i quali hanno l’unico obiettivo di favorire l’apprendimento dei giovani studenti sul funzionamento degli organi costituzionali accrescendo il senso civico nei confronti delle Istituzioni. Infine vorrei far presente che l’iniziativa è promossa direttamente dalla Vice Presidenza della Camera dei Deputati. A testimonianza di ciò il Dirigente ha interloquito direttamente con l’ufficio di Vice Presidenza della Camera ricevendo un fax di conferma a firma dello stesso Vice Presidente della Camera Di Maio.>>

Il PDF del FAX

 

Lascia un commento