Al via il Giorno del Gioco. Spettacoli itineranti nei luoghi simbolo della città

foto giorno del giocoSan Giorgio a Cremano, 07 Maggio 2016 – Finalmente ci siamo. È iniziata oggi a San Giorgio a Cremano la staffetta del “Giorno del Gioco” che si concluderà con il gran finale mercoledì 11 maggio. Da questa mattina hanno preso il via eventi, iniziative e spettacoli pensati per oltre 15.000 bambini attesi in città nella cinque giorni della rassegna. Al via in Villa Falanga “I Racconti di Mamma Orsa” a cura dell’associazione La Bottega delle Parole. Sala gremita da tanti bambini che hanno ascoltato le fiabe educative e sono stati coinvolti in laboratori all’aperto. La sede dell’ambasciata Unicef ha aperto dunque il primo degli eventi in programma alla presenza del sindaco Giorgio Zinno.

“L’inizio del Giorno del Gioco è stato entusiasmante – ha commentato il Primo Cittadino – vedere così tante famiglie partecipare e sentirsi orgogliose della propria città conferma che siamo sulla strada giusta per rendere San Giorgio sempre più a misura di cittadino. Inoltre abbiamo messo in campo una squadra che sta lavorando con passione e trasporto per far sì che tutti gli spettacoli itineranti riescano nel migliore dei modi”.

Oggi infatti, dalle 17:30 il Giorno del Gioco” si trasferisce in Villa Vannucchi, dove nella splendida arena all’aperto si esibiranno centinaia di bambini sangiorgesi città in spettacoli di danza. Domani 8 maggio invece alle 9,00 da villa Falanga partirà la più grande Caccia al tesoro mai realizzata in una città. Coinvolte decine di squadre composte da adulti e bambini che si sfideranno a colpi di indizi cercando il tesoro nei luoghi più importanti e storici di San Giorgio. Alle 20.30 in villa Vannucchi infine ci sarà lo strabiliante spettacolo delle fontane danzanti.

Lascia un commento