A.A.A. Vigili urbani cercasi!!!!

Riceviamo e pubblichiamo il racconto pre-capodanno di Sandro:

Ma non ne avevano assunti altri? Che fine hanno fatto??? Già pronti per il cenone???
Queste sono le domande di un sangiorgese qualunque (io) che si fa dopo aver girato la città a passo d’uomo, causa traffico intenso, per fare le ultime compere per la vigilia di capodanno e non vede neanche un vigile per strada. La domanda diventa più insistente quando vedo giovincelli rompere giostrine delle scuole materne e ficcarci dentro botti (illegali) per vedere da puri deficienti quali sono come si frantuma la giostrina a forma di elefante…giostrine che ovviamente paghiamo noi tutti, anche quei poveri disadattati che si divertono distruggendo…nel caso di specie non solo i ragazzotti sono entrati nel cortile della scuola che dovrebbe essere “chiusa” e quindi inaccessibile, ma hanno utilizzato i botti che nella nostra città dovrebbero essere vietati.

Il tutto diventa ancor più disarmante quando navigando per i gruppi facebook trovi foto che testimoniano come vigili urbani passano per le strade cittadine davanti a PALESI attività illecite e non fanno nulla. I botti illegali lo sono ancor prima di un’ordinanza sindacale, ma se aggiungiamo le due cose diventa ancor più paradossale vedere che chi deve controllare, non controlla. D’altronde già scrissi due righe quando vidi con i miei occhi passare motociclisti in erba senza casco davanti alle nostre forze dell’ordine. A cosa servono le assunzioni, le ordinanze, a cosa servono i vigili?

Sicuramente vi sono forze dell’ordine che si guadagnano i loro stipendi, ma chi non lo fa evidentemente fa molto più “silenzio”. Speriamo che il nuovo anno porti consiglio a chi di dovere affinchè non si continui a lasciare la città in balia di se stessa.

Sandro

Lascia un commento